Enego

Mondeox e WOWnature per la riforestazione dell’Altopiano di Asiago

Apparteniamo alle montagne. E le montagne parlano di noi. Per questo vogliamo tutelarle.

Sono trascorsi quasi tre anni dal cataclisma causato dalla Tempesta Vaia, abbattutasi sulle Dolomiti e le Prealpi Venete, e il territorio non si è ancora ripreso.

Il fortissimo vento, tra i 100 e i 200 km/h per diverse ore, e il nubifragio dell’ottobre del 2018 hanno provocato lo schianto al suolo di milioni di alberi, con la conseguente distruzione di decine di migliaia di ettari di foreste alpine di conifere: un vero e proprio disastro naturale che ancora lascia sgomenti per la distruzione a tutt’oggi visibile.

mondeox-riforestazione

cambiamenti climatici legati al surriscaldamento globale, di cui sono diretta conseguenza anche fenomeni meteorologici estremi come la tempesta Vaia, un evento inimmaginabile fino a pochi anni fa nel nostro territorio, hanno spinto i vertici di Mondeox Spa a riflettere su quali iniziative, una realtà industriale come questa, potesse rapidamente mettere in campo per dare un contributo concreto alla salvaguardia del pianeta e del futuro delle prossime generazioni avviando un percorso di ampio respiro.

logo_wow (1)

Per questo è nata la collaborazione e il sostegno a WOWnature, iniziativa di Etifor, spin-off dell’Università di Padova che offre consulenza a enti e aziende per aiutarli a valorizzare i servizi e i prodotti della natura.

mondeox-vaia

L’obiettivo di WOWnature è quello di riforestare aree verdi e boschi abbandonati o non accessibili, tra cui l’area drammaticamente colpita dalla Tempesta Vaia.

mondeox-piantumazione

Mondeox ha deciso di sostenere l’azione coordinata da WOWnature. Un sostegno attivo a un importante progetto aree di riforestazione: adottare degli alberi e piantarli nelle aree dell’Altopiano di Asiago, nel comune di Enego in provincia di Vicenza.

Female,Hand,Holding,Sprout,Wilde,Pine,Tree,In,Nature,Green

Il sostegno a WOWnature, che Mondeox Spa auspica di mantenere per molti anni, è uno dei primi passi che a partire da questo 2021 l’azienda veneta ha iniziato ad intraprendere, nel nome della sostenibilità e della tutela ambientale.

Iscriviti alla Newsletter